0
Nessun prodotto nel carrello.
HomeBlogNormativa BIM

Normativa BIM

Quali sono le principali norme in ambito BIM?

Di seguito riportiamo un elenco di norme che sono alla base di un flusso di lavoro BIM e i relativi link per il reperimento delle stesse (se disponile). Nel corso di BIM Expert Norme e Procedure il nostro Docente illustrerà le stesse per far chiarezza sulle stesse e attraverso Test di Valutazione dell’Apprendimento, aiutare il partecipante a memorizzare le stesse e prepararsi affinché possa affrontare l’esame di Certificazione BIM.

TipoAnnoDescrizione
UNI8290-11983Edilizia residenziale. Sistema Tecnologico. Classificazione e terminologia
DIRETTIVA UE2014/242014Questa direttiva sugli appalti pubblici, abroga la direttiva 2004/18/CE. L’aggiudicazione degli appalti pubblici da o per conto di autorità degli Stati membri deve rispettare i principi del trattato sul funzionamento dell’Unione europea (TFUE) e in particolare la libera circolazione delle merci, la libertà di stabilimento e la libera prestazione di servizi, nonché i principi che ne derivano, come la parità di trattamento, la non discriminazione, il mutuo riconoscimento, la proporzionalità e la trasparenza.
UNI EN ISO90012015Sistemi di gestione per la qualità – Requisiti
UNI11337-32015Edilizia e opere di ingegneria civile – Criteri di codificazione di opere e prodotti da costruzione, attività e risorse – Parte 3: Modelli di raccolta, organizzazione e archiviazione dell’informazione tecnica per i prodotti da costruzione
BS1192:2007+A22016Collaborative production of architectural, engineering and construction information – Code of practice
D. Lgs.502016Attuazione delle direttive 2014/23/UE, 2014/24/UE e 2014/25/UE sull’aggiudicazione dei contratti di concessione, sugli appalti pubblici e sulle procedure d’appalto degli enti erogatori nei settori dell’acqua, dell’energia, dei trasporti e dei servizi postali, nonché per il riordino della disciplina vigente in materia di contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture.
D.M.5602017Decreto BIM “Baratono” – Attuazione dell’articolo 23, comma 13, del D.lgs. n. 50/2016 che stabilisce le modalità e i tempi di progressiva introduzione dei metodi e degli strumenti elettronici di modellazione per l’edilizia e le infrastrutture
UNI11337-12017Edilizia e opere di ingegneria civile – Gestione digitale dei processi informativi delle costruzioni – Parte 1: Modelli, elaborati e oggetti informativi per prodotti e processi
UNI11337-42017Edilizia e opere di ingegneria civile – Gestione digitale dei processi informativi delle costruzioni – Parte 4: Evoluzione e sviluppo informativo di modelli, elaborati e oggetti
UNI11337-52017Edilizia e opere di ingegneria civile – Gestione digitale dei processi informativi delle costruzioni – Parte 5: Flussi informativi nei processi digitalizzati
UNI11337-62017Edilizia e opere di ingegneria civile – Gestione digitale dei processi informativi delle costruzioni – Parte 6: Linea guida per la redazione del capitolato informativo
UNI11337-72018Edilizia e opere di ingegneria civile – Gestione digitale dei processi informativi delle costruzioni – Parte 7: Requisiti di conoscenza, abilità e competenza delle figure coinvolte nella gestione e nella modellazione informativa
UNI EN ISO19650-12019Organizzazione e digitalizzazione delle informazioni… incluso il Building Information Modelling (BIM) – Gestione informativa mediante il BIM – Parte 1: Concetti e principi
UNI EN ISO19650-22019Organizzazione e digitalizzazione delle informazioni… incluso il Building Information Modelling (BIM) – Gestione informativa mediante il BIM – Parte 2: Fase di consegna dei cespiti immobile
UNI/PdR742019Sistema di gestione BIM – Requisiti
UNI EN ISO12006-22020Edilizia – Organizzazione dell’informazione delle costruzioni – Parte 2: Struttura per la classificazione
UNI EN ISO19650-52020Organizzazione e digitalizzazione delle informazioni relative all’edilizia e alle opere di ingegneria civile, incluso il Building Information Modelling (BIM) – Gestione informativa mediante il Building Information Modelling – Parte 5: Approccio orientato alla sicurezza per la gestione informativa
UNI/PdR782020Requisiti per la valutazione di conformità alla UNI 11337-7:2018 “Edilizia e opere di ingegneria civile – Gestione digitale dei processi informativi delle costruzioni – Parte 7: Requisiti di conoscenza, abilità e competenza delle figure professionali coinvolte nella gestione e nella modellazione informativa
UNI EN ISO16739-12016-2020Industry Foundation Classes (IFC) per la condivisione dei dati nell’industria delle costruzioni e del facility management.Parte 1: Schema di dati
UNI EN ISO19650-32021Organizzazione e digitalizzazione delle informazioni relative all’edilizia e alle opere di ingegneria civile, incluso il Building Information Modelling (BIM) – Gestione informativa mediante il Building Information Modelling – Parte 3: Fase gestionale dei cespiti immobili
UNI EN17412-12021Building Information Modelling – Livello di fabbisogno informativo – Parte 1: Concetti e principi
UNI ISO215002021Gestione dei progetti, dei programmi e del portfolio – Contesto e concetti
UNI ISO215022021Gestione dei progetti, dei programmi e del portfolio – Guida alla gestione dei progetti
D.M.3122021Modalità e i tempi di progressiva introduzione dei metodi e degli strumenti elettronici di modellazione per l’edilizia e le infrastrutture
UNI116482016-2022Attività professionali non regolamentate – Project manager – Definizione dei requisiti di conoscenza, abilità e competenza
UNI EN ISO12006-32016-2022Edilizia – Organizzazione dell’informazione delle costruzioni – Parte 3: Struttura per le informazioni orientate agli oggetti
D. Lgs.362023Le modalità operative per la gestione deli appalti BIM e obbligatorietà dell’applicazione già dal 2025.
AlllegatoI.92023Metodi e strumenti di gestione informativa digitale delle costruzioni

Corsi consigliati

Per chi desidera avere una panoramica delle principali norme in ambito BIM consigliamo i corsi BIM Expert – Norme e procedure BIM

Reperibilità norme

La maggior parte della normativa elencata è disponibile sul sito UNI STORE. Sono previste speciali agevolazioni per l’acquisto delle norme asseconda della categoria professionale di appartenenza: