Esami di certificazione esperti BIM

Il BIM - Building Information Modeling, è stato reso obbligatorio per le stazioni appaltanti pubbliche dal DM 560/2017, a partire dai progetti con importo lavori uguale o superiore a € 100 milioni già dal mese di gennaio 2019. Tali importi saranno annualmente ridotti, fino ad arrivare all’obbligo di indire i bandi in BIM per la realizzazione o riqualificazione di opere pubbliche per qualsiasi tipologia di lavoro a partire dal 2025.

OSNAP con il supporto di ICMQ offre la possibilità ai professionisti, che già operano in ambito BIM, di ottenere una certificazione di parte terza che attesti la conformità della propria competenza professionale alla norma UNI 11337 che disciplina il profilo professionale degli operatori BIM.

Perché certificarsi?

La certificazione è lo strumento più idoneo per garantire agli operatori di filiera (committenti, fornitori, imprese) che il professionista svolga la sua attività nel rispetto dei criteri verificati e riconosciuti da un organismo di certificazione di terza parte indipendente, consentendo al professionista di:

  • garantire l’effettiva esperienza/competenza secondo il profilo definito dalla norma
  • qualificare la propria offerta sul mercato distinguendosi dai competitor
  • acquisire maggiore punteggio nelle gare d’appalto
  • promuovere la propria competenza attraverso il pubblico registro di un organismo di certificazione accreditato
  • ottenere il riconoscimento normativo ai sensi della L.4/2013 mediante accreditamento Accredia

Registro delle persone certificate

Ogni persona certificata viene iscritta nel Registro delle persone certificate, pubblicato sul sito www.icmq.org. Ciò consente di verificare lo stato della certificazione (validità, sospensione, revoca) nonché i dati della persona certificata.

Modalità esame

L’esame è composto da tre prove:

  • Prova scritta: test con n. 30 domande a risposta multipla che si differenziano in base allo specifico livello professionale e area disciplinare. 
  • Prova pratica: caso studio differenziato per ogni livello di certificazione con utilizzo del software scelto. Il Centro di esame fornisce l’hardware ed il software adeguati allo svolgimento della prova. 
  • Prova orale: discussione individuale con l’esaminatore

Livelli di esame

Livello

Descrizione

Esperienza di lavoro generica Esperienza di lavoro BIM Corsi OSNAP consigliati Costi esame iva esclusa

BIM Specialist for Building - Architettura

E’ l'operatore della modellazione informativa, competente nella disciplina Architettonica, che opera all'interno delle singole commesse in grado di utilizzare la documentazione tecnica e i software dedicati per la modellazione degli oggetti e la produzione degli elaborati.

6 mesi

3 mesi

1 - 

Revit Architecture

2 - 

Revit Avanzato

3 - 

BIM Expert Norme e procedure BIM 

500€

BIM Specialist for Building - Struttura

E’ l'operatore della modellazione informativa, competente nella disciplina Strutturale, che opera all'interno delle singole commesse in grado di utilizzare la documentazione tecnica e i software dedicati per la modellazione degli oggetti e la produzione degli elaborati.

6 mesi 3 mesi

1 - 

Revit Structure

2 - 

Revit Avanzato

3 - 

BIM Expert Norme e procedure BIM 

500€

BIM Specialist for Building - Impianti

E’ l'operatore della modellazione informativa, competente nella disciplina Impianti, che opera all'interno delle singole commesse in grado di utilizzare la documentazione tecnica e i software dedicati per la modellazione degli oggetti e la produzione degli elaborati.

6 mesi 3 mesi

1 - 

Revit MEP

2 - 

Revit Avanzato

3 - 

BIM Expert Norme e procedure BIM 

500€

BIM Coordinator for Building

E’ il coordinatore dei flussi informativi e del team di BIM Specialist dell’azienda, che opera in qualità di garante della efficienza e della efficacia dei processi digitalizzati con riferimento alla specifica commessa. Ha una competenza multidisciplinare e supporta Bim Manager nella redazione del capitolato informativo o offerta di gestione informativa.

3 anni 1 anno

1 - 

Uno dei percorsi suggeriti
come BIM Specialist

2 - 

Naviswork

700€

BIM Manager

E’ il gestore dei processi digitalizzati al livello dell'organizzazione, e ha la supervisione generale delle commesse aziendali. Definisce e assicura le regole per l'implementazione dei processi dell'organizzazione per la gestione dei flussi informativi e l'utilizzo del CDE per ogni singola commessa. Redige il capitolato Informativo, l'offerta di Gestione Informativa, e ogni aspetto contrattuale relativo alla gestione della commessa.

5 anni 1 anno BIM Expert Norme e procedure BIM

900€

La quota d'iscrizione dovrà essere versata direttamente a ICMQ secondo modalità che successivamente verranno indicate.

Sono previsti sconti nel caso di gruppi di esaminandi cospicui (minimo 10)

L'esame è aperto a chiunque disponga dei requisiti anche se non ha seguito i corsi OSNAP.

Svolgimento degli esami

L'esame ha lo scopo di verificare le conoscenze e la capacità di applicazione pratica del metodo BIM da parte del candidato.

Nel corso delle prove d’esame, il candidato può consultare solo la documentazione approvata dall’esaminatore o messa a disposizione dal centro di esame. Lo scambio di informazioni con gli altri candidati e con l’esterno è causa di annullamento dell’esame.

L’esame è costituito dalle seguenti prove:

  1. Prova scritta: test con domande a risposta multipla. Le domande della prova scritta sono scelte dal RSC o dall’esaminatore da un elenco di domande gestite da ICMQ. La prova è composta da un totale di 30 domande relative alla specifica figura professionale e, per il BIM Specialist, anche alla singola disciplina (Architettura, Strutture, Impianti, Infrastrutture). Ogni domanda presenta tre possibili risposte di cui una sola è corretta, mentre le restanti sono sbagliate o incomplete. Il tempo massimo a disposizione per lo svolgimento della prova è di 60 minuti. Viene assegnato 1 punto per ogni risposta corretta (zero punti per le risposte errate e o non compilate). Il punteggio massimo ottenibile dalla prova è 30/30. Il punteggio minimo per superare la prova dovrà essere di almeno 18/30 (≥ 60%). 
  2. Prova pratica: caso studio differenziato per ogni figura professionale. Il tempo massimo a disposizione per lo svolgimento della prova è di 2 ore.
    • BIM SPECIALIST: l’esame richiede la conoscenza approfondita di uno specifico software di modellazione attinente con la disciplina scelta, indicato dal candidato nella richiesta di certificazione. Il candidato deve risolvere un caso studio relativo alla disciplina, con utilizzo del software di riferimento. 
    • BIM COORDINATOR: l’esame richiede la conoscenza di almeno un software di model checking, indicato dal candidato nella richiesta di certificazione. Consiste in un caso studio da risolvere con l’utilizzo del software di riferimento
    • BIM MANAGER: caso studio di gestione di una commessa BIM in relazione agli aspetti normativi, tecnici e procedurali
      Viene assegnato un punteggio compreso tra 0 e 70 in funzione della correttezza e completezza del lavoro svolto. Il punteggio minimo per superare la prova dovrà essere di almeno 36/60 (≥ 60%). Per il BIM Specialist, se richieste più discipline, è prevista una prova per ogni disciplina 
  3. Prova orale: discussione individuale con l’esaminatore della durata compresa tra 15 e 30 minuti, durante la quale viene discusso anche l’esito della prova pratica.  Il candidato discute con l’esaminatore l’attività svolta nelle prove scritte e risponde alle domande dell’esaminatore. Il punteggio massimo ottenibile dalla prova è 10/10. Il punteggio minimo per superare la prova dovrà essere di almeno 6/10 (≥ 60%).

L’esame si considera superato se la valutazione finale è superiore o uguale al 60% del punteggio massimo. Con il superamento dell’esame e con la successiva delibera del CdC, ICMQ rilascia un certificato di competenza professionale. Nel certificato BIM Specialist viene indicata anche la disciplina svolta  all’esame.

Nel caso il candidato venga respinto può ripetere l’esame effettuando una nuova iscrizione. Il candidato che ripeterà l’esame entro i tre mesi successivi, avrà uno sconto pari al 50% sulla tariffa di certificazione. Le singole prove di esame con esito positivo mantengono la validità per un periodo massimo di sei mesi.

 

Conoscenze, abilità e competenze.

BIM SPECIALIST

  • Capacità di interagire all’interno del flusso di commessa e con il BIM Coordinator

  • Capacità di verificare un modello informativo dello stato attuale del cespite

  • Capacità di verificare un modello disciplinare

  • Capacità di rispettare la legislazione e la normativa nazionale e comunitaria sulla gestione informativa

  • Capacità di analizzare un capitolato informativo

  • Capacità di verificare le condizioni elementari di tutela della proprietà intellettuale

  • Capacità di supportare il BIM Manager e il BIM Coordinator nella valutazione specifica dei software e degli hardware

  • Capacità nell’offrire al BIM Manager e al BIM Coordinator il supporto specialistico nella redazione di un Piano di Gestione Informativa

  • Capacità nell’offrire al BIM Manager e al BIM Coordinator il supporto specialistico nella redazione di un’Offerta di Gestione Informativa

  • Capacità di utilizzare le migliori tecniche di protezione dei dati stabilite per l’organizzazione

  • Capacità di gestire i protocolli di scambio informativo in ambiti di progettazione complessa e multidisciplinare

  • Capacità di integrare il sapere disciplinare in contesti di modellazione complessa e pluridisciplinare

  • Capacità di utilizzare gli applicativi di BIM Authoring in ambiti di progettazione complessa e multidisciplinare 

BIM COORDINATOR

  • Capacità di svolgere la supervisione della produzione di un modello informativo relativo allo stato attuale dei cespiti su cui intervenire

  • Capacità di verificare i modelli informativi aggregati o federati

  • Capacità di supportare il BIM Manager nella gestione di elementi fondamentali  di construction project management e degli aspetti contrattuali

  • Capacità di rispettare la legislazione e la normativa nazionale e comunitaria sulla gestione informativa nell’ambito di ogni singola commessa

  • Capacità di redigere un’offerta di gestione informativa di commessa con il supporto del BIM Manager

  • Capacità di redigere un piano di gestione informativa con il supporto del BIM Manager

  • Capacità di supportare il BIM Manager nella individuazione delle migliori tecniche di protezione delle informazioni in accordo con i protocolli di sicurezza informatica previsti contrattualmente o interni all’organizzazione

  • Capacità di supportare il BIM Manager nella individuazione delle regole di interoperabilità e di coordinamento dell’organizzazione o della singola commessa

  • Capacità di redigere un capitolato informativo con il supporto del BIM Manager

  • Capacità di supportare il BIM Manager nella supervisione dei requisiti inerenti all’hardware e al software al fine di ottimizzarne l’acquisizione e l’uso

  • Capacità di gestire riunioni di coordinamento multidisciplinare

  • Capacità di coordinare la modellazione informativa in ambiti multidisciplinari complessi

  • Capacità di condurre sessioni di model and code checking pluridisciplinari nell’ambito di commesse complesse

BIM MANAGER

  • Capacità di svolgere la supervisione alla gestione di un ambiente di condivisione dei dati effettuata dall’ACDat Manager

  • Capacità di definire le modalità di utilizzo e strutturazione delle regole di impostazione dei flussi informativi internamente all’ACDat

  • Capacità di individuare le migliori tecniche di protezione delle informazioni, in accordo coni protocolli di sicurezza informatica previsti contrattualmente o interni all’organizzazione

  • Capacità di supportare l’operato del BIM Coordinator

  • Capacità di definire le regole di interoperabilità e di coordinamento dell’organizzazione o del singolo progetto

  • Capacità di redigere e aggiornare periodicamente un piano formativo per la digitalizzazione dell'organizzazione

  • Capacità di redigere un piano degli investimenti per la digitalizzazione dell'organizzazione

  • Capacità di definire le regole di redazione di un’offerta di gestione informativa

  • Capacità di definire le regole di redazione di un piano di gestione informativa

  • Capacità di gestire elementi conoscitivi fondamentali di construction project manager

  • Capacità di definire le regole di redazione di un capitolato informativo

  • Capacità di misurare il livello di maturità digitale (BIM) di una organizzazione

  • Capacità di rispettare la legislazione e la normativa nazionale e comunitaria sulla gestione informativa

  • Capacità di definire e formalizzare gli aspetti contrattuali relativi alle modalità di gestione dei flussi informativi e all’utilizzo degli ACDat

  • Capacità di individuare le migliori pratiche di protezione della proprietà intellettuale in ambito informativo

  • Capacità di svolgere la supervisione dei requisiti inerenti all'hardware e al software al fine di ottimizzarne l'acquisizione e l'uso, in supporto al gestore dei servizi informativi dell’organizzazione 

  • Capacità di suggerire e far utilizzare i software idonei

  • Capacità di svolgere supporto nella definizione dei criteri di verifica, standardizzazione e processi di qualità in relazione alla gestione dei contenuti informatici e dei flussi ad essa associati

  • Capacità di integrare le diverse discipline dell’ingegneria 

 

Prossima sessione di esami

L'esame va prenotato con un anticipo di 1 mese.

Prima di procedere con l'iscrizione, è necessario inviarci un CV perché possa essere valutato da ICMQ che verificherà l'idoneità del candidato a sostenere l'esame. Senza nullaosta di ICMQ, non sarà possibile acquistare l' esame e sotenere lo stesso.

Per procedere, ti invitiamo a inviarci a mezzo mail a info@osnap.it, Curriculum Vitae dettagliato, specificando a quale esame si è interessati.

Info

Per eventuali ed ulteriori domande consulta la sezione seguente o contattaci.

FAQ - Domande frequenti

D.: è richiesta la laurea per sostenere l'esame ICMQ?

R.: No. E' sufficiente disporre di un Diploma di scuola media come titolo di studio.

D.: dopo quanto tempo è rilasciato il Certificato di superamento dell'esame?

R.: il Certificato di superamento dell'esame è rilasciato dopo 15 giorni dalla sessione dell'esame previa approvazione della commissione ICMQ. In caso d'urgenza, è possibile richiedere una Dichiarazione di Superamento.

Link utili

Maggiori informazioni sull'Esame ICMQ / Esperti BIM

Sezione aggiornata al 09/01/2020.