• slidebg1
  • Prerequisiti

Consigliamo la conoscenza degli argomenti trattati nel corso di Revit Architecture.

  • Obiettivi

Progettazione strutturale con il metodo BIM per una semplice e veloce realizzazione di tutto ciò che occorre per descrivere l'idea di progetto con una perfetta integrazione del modello Architettonico.

  • Programma didattico

Modello strutturale.Coordinamento interdisciplinare. Copia/Controlla. Workset. Griglie. Copia. Matrice. Pilastri strutturali. Travi. Componenti strutturali. Travi reticolari. Sistemi di travi. Controventi. Muri strutturali. Fondazioni. Cordoli. Plinti. Platee. Pavimenti strutturali. Modellazione di strutture in calcestruzzo. Armatura. Armatura su area. Armatura su percorso. Rinforzo rete. Fasi di progetto. Abachi. Modello analitico strutturale. Annotazione. Creazione di dettagli. Cartigli. Stampa.
  • Destinatari

Tutti coloro che si occupano di ingegneria strutturale, ingegneria civile, progettazione architettonica, costruzioni edili commerciali, costruzioni edili residenziali, progettazione d'interni, sviluppo immobiliare.

  • Modalità di svolgimento

Tutte le video lezioni del corso sono le registrazioni dell’ultimo corso in diretta web. Ogni video può essere avviato e visto più volte. In ogni video è riportata la fase teorica della lezione e la fase pratica svolta con gli utenti in aula. Di seguito il link gratuito alla prima lezione del corso: http://consorzioartemis.adobeconnect.com/p8ymou5g06g/

  • Materiale didattico

Durante ogni video è possibile scaricare i file di supporto condivisi dall’istruttore.

  • Attestato Rilasciato

Per questa tipologia di corso non è previsto il rilascio di attestati

  • Video lezioni

# Titolo Argomenti Esercitazioni
1 Modello strutturale. Coordinamento interdisciplinare. Copia/Controlla. Workset. Copia e controlla. Viste strutturali. Modello strutturale. non segnalate
2 Griglie e pilastri. Controllo interferenze. Workset. Griglie. Matrice. Pilastri. 01/Realizzare un pilastro irregolare.
3 Famiglia di pilastro. Realizzare una famiglia di pilastro Non segnalate.
4 Pilastri (seconda parte). Travi. Differenze tra pilastro architettonico e pilastro strutturale. Pilastro obliquo. Inserire travi. Proprietà istanza e tipo delle travi. Modalità di disegno. Non segnalate.
5 Sistemi di travi. Tracciare sistemi di travi. Proprietà istanza e tipo dei sistemi di travi. Tecniche di disegno. Piani di lavoro. Non segnalate.
6 Controventi. Aggiungere un controvento strutturale. Modificare un controvento. Proprietà istanza e tipo di un controvento. Proprietà di analisi di un controvento. Non segnalate.
7 Muri e pavimenti strutturali. Elementi di fondazione. Modello analitico. Inserire muri e solette strutturali. Aggetti. Travi reticolari. Fondazioni. Il modello analitico strutturale. Regolazione del modello. Vincoli esterni. Non segnalate.
8 Armature. Piani di disegno. Impostazione delle armature. Impostazione dei copriferro. Forme di armatura. Piani di inserimento. Armature personalizzate. Non segnalate.
9 Armature (seconda parte). Disegnare armature complesse. Armature su area. Armatura su percorso. Estensioni. Non segnalate.
10 Area rete. Posizionare un’area rete. Foglio di rete. Assegnare etichette di rinforzo rete. Proprietà dei fogli di rete. Non segnalate.
11 Annotazioni. Cartigli. Stampa. Assiemi. Etichette. Non segnalate.
12 Analisi strutturale in cloud. Procedure di esportazione dell’analisi in cloud e in Robot. Non segnalate.